Vai a: COPERTINA, AMBIENTE.

Sono in politica per
realizzare ciò che
credo giusto, altrimenti
mi sarei accontentata
di sognare.

News

Silvio Berlusconi e Michela Vittoria Brambilla

MILANO, CORTE D’APPELLO CONFERMA LA CANDIDATURA DELL’ON. BRAMBILLA

Pubblicata il 1 febbraio 2018

I documenti depositati questa mattina dalla lista ‘Noi con l’Italia’ “consentono di ritenere sanato l’originario difetto che ha giustificato l’adozione dei menzionati provvedimenti di invalidita’ delle candidature” proposte per la Camera dalla coalizione di centrodestra nei 17 collegi uninominali delle circoscrizioni Lombardia 1 e Lombardia 4. Lo scrive l’ufficio centrale circoscrizionale della Corte d’Appello di Milano, presieduto da Maria Luisa Padova, nel provvedimento con cui ha revocato l’invalidita’ delle candidature, tra cui quelle della leader del movimento animalista Michela Vittoria Brambilla e degli assessori lombardi Massimo Garavaglia e Valentina Aprea, notificati ieri alla segreteria di ‘Noi con l’Italia’.

La Corte ha quindi ritenuto che esistano i “presupposti” per ritenere valide tutte le candidature della coalizione, che ieri non erano state ammesse per la mancanza di documentazione relativa all’apparentamento con le altre tre liste del centro destra. Ritornano quindi in campo, oltre a Brambilla, Garavaglia e Valentina Aprea, anche, per Lombardia 1, Paola Frassinetti, Andrea Mandelli, Graziano Musella, Andrea Crippa, Jari Colla, Guido Della Frera, Luca Squeri, Giancarlo Iezzi, Alessandro Morelli, Cristina Rossello, Laura Molteni, Federica Zanella e, per Lombardia 4, Silvana Comaroli e Raffaele Volpi.

Rassegne stampa